giugno 2016

Acqua Nerea  / 2016 / giugno

I Monti Sibillini appartengono all’Appennino umbro-marchigiano. Sono posti tra le valli dei fiumi Tronto e Chienti e segnano lo spartiacque tra il versante tirrenico e quello adriatico. Geologicamente sono per lo più costituiti da calcari e marne. Dal punto di vista morfologico hanno il loro

LEGGI

I ‪Frascarelli‬ sono una ricetta tipica della campagna marchigiana: una sorta di polenta ottenuta dalla farina di grano tenero che le dona un sapore delicato e una consistenza densa e cremosa. Questa pietanza in passato, secondo una credenza popolare, era considerata un valido aiuto per

LEGGI

La lenticchia di Castelluccio, chiamata dagli abitanti del luogo “ lènta”, è molto conosciuta ed apprezzata. E’ diversa da tutte le altre varietà per il suo gusto unico, per le dimensioni molto piccole, per il colore che varia da un chicco all’altro, per la resistenza

LEGGI

All’interno del monte Vettore, tra 125.000 e 10.000 anni fa, un ghiacciaio ha trascinato in avanti detriti morenici che hanno generato uno sbarramento naturale, creando un circo glaciale che oggi ospita, a circa 1940 m. di quota, il Lago di Pilato, uno specchio d’acqua di

LEGGI

I ravioli possono essere lessati (sono più leggeri) o fritti (sono più saporiti). Per lessarli, basta immergerli in una pentola di acqua bollenti, tirandoli su un po’ alla volta con una schiumarola e deponendoli con delicatezza su un panno per farli asciugare. Una volta freddi

LEGGI

Tra la fine del mese di giugno e la metà di luglio, a seconda dell’andamento climatico stagionale, i piani di Castelluccio sono interessati da un fenomeno naturale di rara bellezza: la "Fioritura" di Castelluccio di Norcia. Un trionfo di colori che possono cambiare da una settimana

LEGGI