Acqua Nerea

Acqua Nerea / Acqua Nerea

Purezza

Il territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, incanto della Natura più incontaminata, è modellato da fenomeni carsici e glaciali, dove creste calcaree si alternano a vasti pianori e gole strette e profonde scavate da acque cristalline.

L‘acqua oligominerale Nerea sgorga in località Vallinfante di Castelsantangelo sul Nera (MC) nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. La sua provenienza dai rilievi della dorsale appenninica umbro-marchigiana, in un ambiente incontaminato e protetto è garanzia di un’origine pura, libera da qualsiasi fonte d’inquinamento.

Caratteristiche chimiche

L‘acqua oligominerale Nerea fonte dell’Uccelletto, tra le acque a più basso contenuto di sodio (1,6 mg/L) e di sali minerali (residuo di 163mg/L), è particolarmente indicata nei soggetti ipertesi.

Per l’effetto diuretico e la sua leggerezza è un’acqua consigliabile anche per i soggetti anziani. La presenza di quantità ridotta di nitrati (1,4 mg/L) è indice di un’acqua priva da inquinamenti ambientali e certamente adatta al consumo dei neonati o a donne in gravidanza.

La presenza contemporanea di quantità apprezzabile di bicarbonato e di calcio (rispettivamente 173,7 e 58,0 mg/L) è in grado di favorire la digestione accelerando lo svuotamento gastrico. È altresì un’acqua indicata per chi fa sport dove la quantità di bicarbonato e di calcio contribuisce a neutralizzare le scorie prodotte durante l’attività fisica.

Certificato di trasparenza

Valutazioni chimico-fisiche

Temperatura alla sorgente: 8,1°C
pH alla sorgente: 7,6
anidride carbonica libera alla sorg. (CO2): 8 mg/L
Conducibilità elettrica a 20°C: 258 uS/cm
Residuo fisso a 180°C: 161 mg/L
Durezza totale: 14,8°F
Silice (come SiO2) 6,4 mg/L

Elementi Caratterizzanti (mg/L)

Bicarbonati (HOC3): 173,7
Calcio (CA++): 58,0
Cloruri (Cl-): 4,3
Solfati (CO4—): 2,4
Sodio (NA+): 1,6
Nitrati (NO3-) 1,4
Magnesio (Mg++) 0,7
Potassio (K+) 0,4
Purezza acqua