Enogastronomia

Acqua Nerea  / Enogastronomia (Pagina 2)

Acquacotta con patate, cipolla e baccalà Dose per una persona Far cuocere in circa mezzo litro di acqua salata due patate sbucciate e tagliate a fette e 2 pezzi di baccalà precedentemente dissalato. Dopo un po’ aggiungere una cipolla piccola tagliata a spicchi e, se piace, un po’

LEGGI

Post Tags:

La Roveja è una qualità di pisello selvatico coltivato in piccoli appezzamenti dei Monti Sibillini, con seme di colore marroncino tendente al giallo. Questa pianta si adatta a vivere in terreni argillosi e umidi, ed è dotata di una buona resistenza al freddo. Particolarmente apprezzata per la

LEGGI

Post Tags:

Un dolce tradizionale che è un tripudio di dolcezza. Semplice da realizzare in tutte le stagioni, riesce a mettere sempre tutti d'accordo! Di versioni e di ricette ce ne sono infinite, noi vi vogliamo proporre una delle più classiche e gustose. Ingredienti Per la sfoglia: 7 hg di farina 1 cartina di

LEGGI

Post Tags:

Le tradizioni culinarie di Castelluccio sono strettamente legate alla coltivazione della lenticchia e di cereali ‘antichi’, come il farro, la cicerchia e la roveja, ma anche all’allevamento degli ovini e dei bovini allo stato semibrado, attività economiche ancora diffusamente praticate in tutta la zona, anche

LEGGI

Post Tags:

I ‪Frascarelli‬ sono una ricetta tipica della campagna marchigiana: una sorta di polenta ottenuta dalla farina di grano tenero che le dona un sapore delicato e una consistenza densa e cremosa. Questa pietanza in passato, secondo una credenza popolare, era considerata un valido aiuto per

LEGGI

I ravioli possono essere lessati (sono più leggeri) o fritti (sono più saporiti). Per lessarli, basta immergerli in una pentola di acqua bollenti, tirandoli su un po’ alla volta con una schiumarola e deponendoli con delicatezza su un panno per farli asciugare. Una volta freddi

LEGGI