Forca di Presta:
uno sguardo sull’infinito.

Acqua Nerea / Monti Sibillini  / Forca di Presta: uno sguardo sull’infinito.

Forca di Presta:
uno sguardo sull’infinito.

Alla scoperta dei Sibillini con la Guida Ambientale Escursionistica Andrea Piccirilli

Un sentiero facile, adatto a tutti, dove gli sguardi cadono su panorami che lasciano agli occhi spazi infiniti.
Appena arrivati a Forca di Presta (m.1540) si può lasciare la macchina nell’ampio parcheggio e iniziare una passeggiata rilassante.
Per la partenza prendete come punto di riferimento il Rifugio degli Alpini, una costruzione ben visibile sulla vostra sinistra.
A questo punto si hanno due possibili alternative per iniziare il cammino.

Arrivare fino al punto panoramico, distanza circa 7 km A/R, con una comodissima passerella studiata per i disabili, ma ancora non fruibile totalmente. Alla fine troverete delle panchine per gustarvi il bellissimo affaccio sulla Laga ed il maestoso Monte Vettore.

Per chi, invece, vuole vedere Castelluccio e le forme dell’acqua sul Pian Piccolo, ben visibili nel periodo primaverile, basta fare una piccola deviazione a destra su una stradina. Dopo circa 10 minuti di cammino siete arrivati, pronti a gustarvi lo spettacolo.
Sulla sinistra Il Laghetto, di fronte le forme dolci del Monte Guaidone e a destra Pian Piccolo, Pian Grande e Castelluccio di Norcia, da cui potrete ammirare la coloratissima Piana di Castelluccio.

Foto di Andrea Piccirilli